I processi elettrici sono fondamentali per un'industria delle batterie che mira a diventare neutrale dal punto di vista delle emissioni di carbonio

L'impronta climatica dell'industria delle batterie agli ioni di litio è stata messa a dura prova dall'aumento della domanda mondiale di batterie prive di fossili. Poiché sia gli enti normativi sia i clienti richiedono una catena di produzione ecosostenibile, un buon inizio consiste nel sostituire i combustibili fossili nel processo di produzione con l'elettricità, ove possibile.

Nella maggior parte dei settori, catene del valore sostenibili e modelli di business circolari sono sempre più essenziali per la sopravvivenza a lungo termine. Enti normativi, organizzazioni, clienti e investitori esercitano una pressione sempre maggiore.Anders Björklund, Kanthal President

Le aziende si allineano con il Decennio di azione delle Nazioni Unite e i suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile per arrestare e invertire la tendenza del cambiamento climatico in linea con l'accordo di Parigi.

"Nell'ultimo periodo, l'attenzione dei nostri clienti si è spostata altrove", afferma il presidente di Kanthal Anders Björklund. "Forniamo soluzioni di riscaldamento elettrico a vari settori da oltre 90 anni e, sebbene produttività e costi siano tuttora fattori chiave, ridurre al minimo l'impronta di carbonio è diventato ancora più importante".

L'industria delle batterie sotto controllo

Nell'ambito del Green Deal europeo, che mira a raggiungere emissioni nette di gas serra pari a zero entro il 2050, le batterie ricaricabili svolgono un ruolo cruciale nella sostituzione delle fonti energetiche fossili. Si prevede che l'uso delle batterie agli ioni di litio, ad esempio, aumenterà esponenzialmente nell'industria automobilistica sotto la spinta della domanda di veicoli elettrici senza emissioni di carbonio.

Sebbene questo cambiamento promuova un maggiore benessere ambientale, l'industria delle batterie agli ioni di litio è sottoposta a controlli sempre più rigorosi. La Commissione Europea esercita una crescente pressione con il Regolamento sulle batterie sostenibili del 2020, che si concentra sull'intera catena del valore della batteria, dall'estrazione e dal trattamento all'utilizzo e allo smaltimento.

Una scelta intelligente per elettrificare i processi di riscaldamento

Per i produttori che desiderano offrire batterie "verdi" prive di combustibili fossili, tutte le fasi di produzione devono essere neutre dal punto di vista climatico, compresi i processi di riscaldo nell'estrazione del litio dallo spodumene. La tostatura acida del β-spodumene, ad esempio, coinvolge comunemente i forni a gas, sebbene una soluzione di riscaldamento elettrico potrebbe migliorare il processo.

In ultima analisi, utilizzare l'elettricità per rendere i processi più intelligenti ed ecosostenibili è una tendenza che abbraccia diversi settori. Fondamentalmente, ciò aiuta i produttori a rispettare normative sempre più rigorose e a raggiungere i propri obiettivi di riduzione delle emissioni. Se si utilizza energia priva di fossili, il passaggio alle apparecchiature di processo elettriche permette di azzerare le emissioni di ossido di azoto (NOx) o anidride carbonica (CO2).

Efficienza raddoppiata

Il riscaldamento elettrico rende inoltre i processi di fabbrica più convenienti, aumentando l'efficienza di produzione.

Rispetto ai forni riscaldati a gas, è possibile pressoché raddoppiare l'efficienza quando si passa alle apparecchiature riscaldate elettricamente

"Rispetto ai forni riscaldati a gas, è possibile pressoché raddoppiare l'efficienza quando si passa alle apparecchiature riscaldate elettricamente", afferma Björklund. "Ciò si traduce in guadagni ambientali e operativi a lungo termine, dal momento che le soluzioni a base di gas richiedono generalmente molto più personale. Ad esempio, solitamente servono operatori in officina per la regolazione delle apparecchiature. Con una soluzione elettrica, è possibile gestire con precisione le apparecchiature direttamente dalla sala di controllo, il che consente di risparmiare sui costi del personale.

"Nel corso degli anni, abbiamo scoperto nuovi motivi per passare all'elettrificazione e abbiamo costantemente sviluppato le nostre tecnologie e soluzioni per adattarci a nuovi processi di riscaldamento", continua Björklund. "In base alla nostra esperienza, l'elettrificazione tende a essere implementata prima a valle nelle catene del valore delle industrie, per poi procedere a ritroso".

Contattaci

Hai una richiesta di informazioni oppure vuoi fare una domanda?

Contattaci

Aggiornamenti

Iscriviti e riceverai notizie e informazioni come questa.

Iscriviti

Si può sempre fare di meglio!

Sistemi di riscaldo efficienti e sostenibili sono di vitale importanza quando l'industria delle batterie agli ioni di litio aumenta la produzione per soddisfare una richiestain rapido aumento. La tecnologia di riscaldo elettrico Kanthal aumenta l'efficienza energetica e la produttività, riducendo, nel contempo, le emissioni di CO2 e NOx. Scopri di più sui vantaggi per le tue esigenze di processo.

Scopri di più