Solida ricerca

La ricerca e lo sviluppo rafforzano continuamente Kanthal nelle nostre tre aree principali: sistemi di riscaldo, materiali di riscaldo e filo sottile medicale. Sviluppando l'innovazione miriamo a contribuire a un mondo più sostenibile.

"I materiali raccontano una storia"

Rapportandosi quotidianamente con i colleghi della produzione, Petter Lindblom unisce la sua esperienza nella ricerca e nell'ingegneria del processo per migliorare la produzione degli elementi di riscaldo in ceramica Kanthal.

Dopo dieci anni in Kanthal, Petter si è preso carico di migliorare la resa per Kanthal Super. In altre parole, ridurre al minimo la perdita di materiali durante il processo produttivo. "Naturalmente, vogliamo che la maggior parte dei materiali che entrano in produzione ne escano ottimamente come prodotti finiti pronti per essere consegnati ai nostri clienti", spiega.

Nel sito di produzione di Kanthal, situato a Hallstahammar, nella Svezia centrale, Petter ha trascorso l'ultimo anno e mezzo facendo ricerche e parlando quotidianamente con gli operatori che realizzano i prodotti. "Condivideranno un'osservazione e poiché capisco come si comportano i materiali, posso capire il meccanismo alla base", afferma. "I miei primi dieci anni in Kanthal mi hanno insegnato il linguaggio dei materiali, che ti racconterà la storia di quello che è successo. Tutto quello che devi fare è porre le domande giuste".

"Lavorare come ingegnere ricercatore durante i miei primi dieci anni in Kanthal è stato essenziale per imparare il linguaggio dei materiali", dice.

Mentre studiava all'Università di Uppsala in Svezia, Petter ha svolto la sua tesi di laurea presso Kanthal, quindi è entrato a far parte dell'azienda dopo la laurea nel 2010. "Qui c'è una cultura improntata sull'incoraggiare le idee. Finché puoi spiegare il valore del progetto, Kanthal investirà nella ricerca richiesta", afferma.

"Come ingegnere ricercatore, sono coinvolto in ogni fase del processo, come pesare i materiali, misurarli, miscelare, estrudere, sinterizzare e valutare le loro proprietà, che è ancora una parte enorme del motivo per cui mi piace il mio lavoro", afferma Petter. "Ora utilizzo l'esperienza acquisita dal laboratorio nello stabilimento di produzione come ingegnere di processo".

Anche se non ha mai dovuto ridimensionare la sua ambizione, ha dovuto modificare leggermente la sua definizione di successo. "È davvero facile come ingegnere ricercatore volere la perfezione al 100 percento, ma poi le persone in produzione aggiungono la prospettiva di costi e tempi", dice. "A volte devi scendere a compromessi."

"Il mio lavoro è garantire processi stabili e prevedibili che massimizzino la qualità e la resa, ma non posso agitare una bacchetta magica per ottenere zero perdite. Non è così che funziona", riassume Petter.

Petter fa l'analogia con i popcorn. "Sai, tutti vogliono che scoppi ogni singolo seme, ma sappiamo tutti cosa succede: ti ritroverai invece con i popcorn bruciati", dice. "È meglio fermarsi in tempo per assicurarsi che quelli che sono scoppiati abbiano un sapore straordinario".

"Non sarai mai in grado di ottenere popcorn commestibili da ogni singolo chicco e questo vale anche per la produzione. Tuttavia, questo rimane comunque il mio obiettivo!"

Altre storie

Informazioni su innovazione e ingegneria

Wire localization of breast cancers can save lives
L'amante della matematica ha trovato un posto dove fare del bene

L'amante della matematica ha trovato un posto dove fare del bene

Scopri di più
"Imparare dai fallimenti è l'unica via da seguire"
"Spirito innovativo" dietro la scoperta della lega
"L'innovazione è molto più che abbreviazioni fantasiose".

"L'innovazione è molto più che abbreviazioni fantasiose".

Scopri di più
Dai ferri arricciacapelli all'urgenza della tecnologia green

Dai ferri arricciacapelli all'urgenza della tecnologia green

Scopri di più
Aumentare il calore in una stampante 3D per metalli
Stampa 3D pesante